CONDIVIDI

Donazioni Onlus

| Lega del Filo d'Oro

Dal 1964 ad oggi la Lega del Filo d’Oro ha fatto molta strada: nel corso degli anni è arrivata ad operare su tutto il territorio nazionale, ma per continuare il suo lavoro ha bisogno del sostegno di tutti tramite donazioni.

La nostra onlus opera per offrire sostegno a bambini, ragazzi e adulti che nascono con patologie gravi e quasi sempre plurime; sono persone sordocieche e con altre gravi disabilità. Le donazioni per questi bambini, ragazzi e adulti sono fondamentali per sostenere gli interventi riabilitativi ed educativi di cui necessitano.

Anche tu puoi contribuire ad aiutarli, ad esempio, con una donazione liberale oppure con donazioni online. Fare una donazione alla Lega del Filo d’Oro significa aiutare un numero sempre maggiore di bambini ad uscire dall’isolamento dovuto alla loro condizione, per regalare loro un sorriso e per sostenere le famiglie che si trovano ad affrontare ostacoli e difficoltà.

Il tuo aiuto è prezioso, dai il tuo contributo: le donazioni alla nostra onlus possono fare la differenza nel garantire ai bambini un futuro di possibilità!

Perché donare alla nostra Onlus?

Immagina di dover vivere tutta la vita “privo di sensi” o meglio privo dei due sensi fondamentali della vista e dell’udito. Immerso in un buio silenzioso senza poter vedere, sentire, parlare. Sono le premesse per uno stato di isolamento assoluto.
Insieme Sì può, con il tuo aiuto

Oltre il buio e oltre le barriere, alla ricerca di un contatto, per sentire, imparare, comunicare, partecipare e scoprire.

Per essere nel mondo: 5 Centri residenziali, 3 Sedi territoriali, oltre 500 professionisti, operatori, medici e volontari. Tu puoi fare la differenza e contribuire a far uscire i sordociechi dal buio e dal silenzio:

DONA ORA!




Le mamme della Lega del Filo d’Oro

Con un piccolo gesto puoi anche tu contribuire ad abbattere le distanze tra una mamma ed il suo bimbo sordocieco. L’aumento costante delle richieste di accoglienza e assistenza specialistica sono il motivo per cui, da vari anni, la Lega del Filo d’Oro sta decentrando le sue attività su tutto il territorio nazionale.

Dona ora per le mamme della Lega del Filo d'Oro - Con le tue donazioni contribuisci al potenziamento delle attività della Lega del Filo d’Oro in tutta Italia.

L'intervento Precoce

Sono sempre di più bambini che nascono con PATOLOGIE GRAVI e quasi sempre PLURIME. Hanno problemi alla vista, all'udito, ritardi motori e cognitivi. Ma una soluzione c'è. Da molti anni alla Lega del Filo d'Oro abbiamo attivato L'INTERVENTO PRECOCE rivolto a tutti i bambini, da 0 a 4 anni che, dopo la diagnosi, prevede un immediato intervento riabilitativo ed educativo.

Con il TUO AIUTO possiamo aiutare sempre più bambini ad uscire dall'isolamento

DONA ORA!

I sorrisi della Lega del Filo d'Oro

Una delle missioni principali della Lega del Filo d'Oro è accendere nei bambini una scintilla che li stimola a trovare una strada per uscire dal buio e dall'isolamento nel quale sono confinati..

Nel buio e nel silenzio nascono SORRISI che durano un attimo, ma valgono l'impegno di una vita.  

Aiutaci a far nascere un sorriso sul volto dei nostri bambini contribuendo con le donazioni


Chi è la Lega del Filo d'Oro

Un filo prezioso che unisce il sordocieco con il mondo esterno

La Lega del Filo d’Oro è una Onlus fondata nel 1964 da Sabina Santilli, una donna sordocieca e da un gruppo di giovani volontari. Lo scopo dell’Associazione è quello di fornire aiuto e assistenza a bambini, ragazzi e adulti sordociechi e pluriminorati sensoriali.

In questi anni molta strada è stata fatta e oggi la nostra Associazione è presente in 8 regioni d’Italia, dove ogni giorno ci occupiamo di assistere, educare e riabilitare bambini e adulti che non vedono e non sentono e con altre gravi disabilità, con l’obiettivo di migliorarne la vita e restituire loro e alle rispettive famiglie una speranza ed un sorriso.

In oltre 50 anni di attività la Lega del Filo d’Oro è riuscita a diventare un punto di riferimento in Italia per le persone affette da queste disabilità. Tutto questo è stato possibile grazie anche alla generosità dei nostri sostenitori e all’attento lavoro dei nostri professionisti e volontari che, con grande pazienza e dedizione, aiutano ogni giorno sordociechi e pluriminorati psicosensoriali ad uscire dal loro isolamento.

Assistere, educare, riabilitare e reinserire...

In ogni momento della giornata, c’è chi si prende cura di loro.
Con UNA DONAZIONE REGOLARE, anche tu puoi.
Con 10 Euro al mese
OGNI ORA
Sì, io posso
Con 10 Euro al mese
Puoi sostenere il lavoro della Lega del Filo d’Oro e “adottare” un mondo di sì e di potenzialità per i nostri ospiti.
Con 15 Euro al mese
OGNI GIORNO
Sì, io comunico
Con 15 Euro al mese
Puoi sostenere il lavoro degli educatori che insegnano ad Agostino e agli altri ospiti a comunicare e ad entrare in contatto con gli altri, superando le barriere di isolamento in cui si trovano.
Con 20 Euro al mese
OGNI MESE
Sì, io divento grande
Con 20 Euro al mese
Puoi sostenere il lavoro dei nostri educatori e operatori che studiano un percorso riabilitativo personalizzato al fine di raggiungere giorno dopo giorno nuovi traguardi.
Con 25 Euro al mese
OGNI ANNO
Sì, io con la mia famiglia
Con 25 Euro al mese
Puoi sostenere il lavoro costante degli operatori grazie al quale i nostri ospiti possono diventare più autonomi e indipendenti e vivere i momenti più belli della loro vita insieme alla propria famiglia.
ADOTTA UN MONDO DI SÌ
Scegli di essere vicino ai nostri ospiti, ogni giorno

ADOTTA UN MONDO DI Sì significa aiutare ogni bambino a valorizzare le sue capacità.

Grazie alla tua donazione regolare, scegli di essere al nostro fianco in ogni momento della giornata e permettere ai nostri operatori di prendersi cura degli ospiti in modo costante e continuativo. Adottando un mondo di sì aiuterai tanti bambini e ragazzi sordociechi a sviluppare e valorizzare le loro potenzialità e farli uscire dall’isolamento. La donazione regolare può essere effettuata attraverso la domiciliazione bancaria o l’addebito regolare su carta di credito. Si chiama SEPA DIRECT DEBIT.

In entrambi i casi si tratta di una delega con la quale autorizzi la Lega del Filo d’Oro ad incassare con una cadenza regolare (mensile) l’importo che desideri. Grazie all’iniziativa RID ANCH’IO, realizzata in collaborazione con l’ABI (Associazione Bancaria Italiana),

Grazie all’iniziativa RID ANCH’IO, realizzata in collaborazione con l’ABI (Associazione Bancaria Italiana), la grande maggioranza degli istituti di credito garantisce la gratuità delle spese di commissione per chi decide di sostenere la Lega del Filo d’Oro attraverso il RID. Puoi informarti se la tua banca aderisce all’iniziativa sul sito www.abi.it. www.abi.it.

La donazione regolare ha numerosi vantaggi per te:

  • Ti evita lunghe file in banca o in posta
  • Ti consente di ripartire la tua donazione nel corso dell’anno e di godere dei benefici fiscali
  • Puoi modificarla, revocarla e verificare lo stato dei tuoi versamenti in qualunque momento
  • Risparmi sulle spese di commissione se la tua banca aderisce all’iniziativa RID ANCH’IO

Detrazione Fiscale Donazioni Onlus

Scopri i vantaggi fiscali che puoi ottenere facendo un gesto solidale
Donare è diventato ancora più conveniente!

La Lega del Filo d'Oro - in quanto ONLUS (Organizzazione non lucrativa di utilità sociale) ed ente non commerciale - può far applicare ai suoi donatori le nuove disposizioni dettate per gli Enti del Terzo Settore, che consentono notevoli risparmi d’imposta.
In ogni caso, il risparmio fiscale è consentito a condizione che il versamento delle erogazioni in denaro sia eseguito tramite Banca (bonifico bancario) o Ufficio Postale (versamento in ccp o vaglia postale) o secondo altri sistemi di pagamento previsti dall’art. 23 del D.L. 241/97. Non è possibile ottenere l’agevolazione per un contributo versato in contanti, anche se viene rilasciata una ricevuta dall’Ente.

Hai ancora dei dubbi? Qui troverai tutte le risposte
  • Cosa sono le agevolazioni fiscali per i sostenitori?
    Le agevolazioni fiscali sono delle riduzioni di base imponibile (deduzioni fiscali) o delle imposte (detrazioni fiscali) previste per dare “sollievo fiscale” in particolari situazioni. Ai contribuenti sono riconosciute diverse agevolazioni fiscali per due categorie di spese. La prima comprende spese considerate fondamentali per la crescita e il welfare delle persone (come ad esempio quelle sanitarie, scolastiche, mutui prima casa, ecc.). La seconda categoria comprende le spese legate alle aspirazioni delle persone, per la loro crescita complessiva e per la coesione sociale. Per lo Stato agevolare il finanziamento alle organizzazioni significa migliorare la società e i conti pubblici.
  • Qual è la differenza tra deduzione e detrazione?
    La deduzione riduce l’imponibile, la detrazione riduce l’imposta. Per essere più chiari: con la deduzione si agisce prima del calcolo dell’imposta. Con la detrazione, si agisce sull’imposta lorda calcolata e si arriva all’imposta netta dovuta.
  • Qual è la percentuale che si può dedurre/detrarre?
    La riforma del terzo settore ha aumentato le agevolazioni fiscali per le donazioni effettuate dal 1° gennaio 2018 a favore di Onlus come la Lega del Filo d’Oro e consente al donatore di applicare due differenti ed alternative soluzioni (art. 83 del Dlgs 117/2017).

    Se il donatore è una persona fisica può scegliere tra:
    • deduzione della donazione, senza limiti assoluti, ma entro il 10% del reddito complessivo dichiarato;
    • detrazione del 30% della donazione fino ad un massimo di € 30mila.
    Es. se una persona fisica dona 100,00 € può scegliere tra:
    • diminuire il proprio reddito imponibile di 100 € e quindi, a seconda dello scaglione applicabile, andare a ottenere un risparmio che aumenta all'aumentare del reddito
    • togliere dalle tasse dovute 30,00 €
    Quindi dal 1° gennaio 2018 donare è più conveniente e soprattutto “più si dona più conviene.

    Se il donatore è una Azienda può dedurre senza limiti assoluti fino ad un massimo del 10% del reddito complessivo dichiarato le donazioni in denaro.

    Es. se un’azienda dona 1000,00 € può considerare questa cifra un costo e diminuire di conseguenza l’utile su cui si pagano le imposte.
  • Conviene dedurre o detrarre?
    La scelta tra le due alternative (deduzione o detrazione) dipende dal livello del reddito del donatore.

    Per redditi superiori a circa 29mila euro (non tenendo conto della tipologia di reddito e di molte altre variabili) è più conveniente applicare la deduzione. Nel caso della deduzione, se il reddito complessivo dichiarato viene decurtato da ulteriori deduzioni in misura tale che la deduzione di cui si avrebbe diritto (per la donazione) non può essere interamente goduta, il donatore può portare in deduzione quanto non utilizzato negli anni successivi fino al quarto successivo alla prima dichiarazione.
  • Quali sono le modalità per poter usufruire delle agevolazioni fiscali?
    Affinché il contribuente possa portare in deduzione o detrazione la somma erogata è necessario che questa sia transitata da un intermediario finanziario, cioè si sia utilizzato o il canale postale (bollettini, ad esempio) o quello bancario (bonifico, assegno, carte di credito, di debito, ecc.).

    Non si può pertanto usufruire di agevolazioni fiscali per donazioni in contanti. La Lega del Filo d’Oro è ben lieta di restituire ai donatori una dichiarazione di ricevuta come quella allegata al fine di favorirli in sede di dichiarazione dei redditi.

    È importante sapere che le dichiarazioni di ricevute non hanno valore fiscale per i donatori, in quanto sono solo dei memento. Ciò che vale – e che bisogna portare al proprio commercialista o al CAF – è l’evidenza postale o bancaria (inclusi estratti conti postali, bancari e della carta di credito).
  • Perché nella dichiarazione inviata non si trova il 5xmille destinato alla Lega del Filo d’Oro?
    Perché il 5 per mille che ci ha assegnato (grazie!) non è tecnicamente una donazione ma una parte di imposta (che avrebbe comunque pagato) a cui lo Stato rinuncia per “girarlo” al beneficiario da lei prescelto.
  • Le donazioni effettuate dall’1/01/2018 al 31/12/2018 saranno presenti nella dichiarazione dei redditi 2019 relativa all’anno 2018 precompilata che viene inviata dall’Agenzia delle Entrate?
    A partire dal 2018, le onlus e altre tipologie di organizzazioni possono comunicare in via facoltativa all’Agenzia delle Entrate entro fine febbraio i dati dei propri donatori (persone fisiche) al fine di facilitare l’inserimento automatico nelle dichiarazioni precompilate delle informazioni rilevanti, così come già succede con le spese sanitarie. Questa norma è avviata in sede sperimentale con il DM 30 gennaio 2018, e solo dopo l’invio dei dati nel 2020 un successivo decreto stabilirà l’eventuale stabilizzazione della misura e l’obbligatorietà dell’invio dei dati. Nel primo anno sono state poche le organizzazioni che hanno adempiuto a quanto richiesto perché il sistema è complesso da gestire. Noi della Lega del Filo d’Oro ci stiamo organizzando per erogare questo servizio a partire dal prossimo anno. Pertanto, nella dichiarazione dei redditi precompilata di quest’anno non troverà i dati delle sue donazioni al nostro ente.
  • A chi rivolgersi in caso di dubbi?
    Per ogni dubbio o chiarimento sulla normativa applicabile, le suggeriamo di rivolgersi al CAF di riferimento o a un commercialista. Può anche contattarci direttamente scrivendoci all’email serviziodonatori@legadelfilodoro.it o chiamando il nostro numero 071.7231763.

Come fare una donazione di denaro

Esistono molti modi per effettuare una donazione

Quante volte hai pensato di voler donare una parte del tuo patrimonio ad una onlus come la Lega del Filo d’Oro ma, non conoscendo in modo chiaro e dettagliato le modalità per effettuare una donazione di denaro, non hai portato a termine il tuo proposito? Oggi esistono molte possibilità per intervenire in prima persona e donare soldi in beneficenza, attraverso mezzi che permettono di farlo in modo semplice e veloce.

Il metodo forse più utilizzato per fare una donazione di denaro è il versamento su conto corrente postale; se si preferisce, è possibile fare un semplice bonifico bancario, o ancora un assegno non trasferibile da inviare in busta chiusa alla sede della nostra onlus.

In alternativa, per fare una donazione oggi esistono altre modalità oltre a quelle tradizionali: ad esempio, utilizzando semplicemente la tua carta di credito, compilando e inviandoci il modulo dedicato, oppure tramite telefono, chiamando il numero verde apposito.

Ora che sai come donare, non aspettare: i bambini sordociechi e pluriminorati sensoriali hanno bisogno di te!

Conto Corrente Postale
Il metodo più semplice e tradizionale per sostenere la Lega del Filo d’Oro.
Maggiori dettagli
Carta di credito
Per possessori di carta di credito del circuito Visa o Mastercard e titolari del Servizio di banca via Internet (PagOnline) UniCredit.
Maggiori dettagli
Bonifico bancario
E’ possibile effettuare una donazione per la Lega del Filo d’Oro attraverso un bonifico bancario.
Maggiori dettagli
ASSEGNO
Si può effettuare una donazione anche tramite assegno bancario non trasferibile.
Maggiori dettagli
DONAZIONE CONTINUATIVA
La domiciliazione bancaria, o RID, e la donazione continuativa con carta di credito sono donazioni periodiche.
Maggiori dettagli
ALTRE INFO
Tutti i plus del diventare donatore. Modalità di modifica e revoca delle donazioni.
Maggiori dettagli